Attività

Tagliamento

Era da un po' di tempo che volevo andare sul Tagliamento, ma a causa di mancanza di acqua e impegni vari non sono mai riuscito ad andarci. Finalmente piove e decidiamo di andare. Il Tagliamento ha un letto molto ampio e per questo c'è una dispersione notevole dell'acqua. Si formano molti rami e alcuni finisco in secca. L'acqua ha un bel colore è trasparente e fresca. Non c'è vegetazione acquatica come nel Ticino, non ho visto pesci e uccelli acquatici, avvistati invece, molti gabbiani. Quello che mi è piaciuto: letto del fiume ghiaioso, moltissimi rami da seguire, il paesaggio dei monti che ti circonda e il cielo limpido con nuvole stupende. Sicuramente un fiume da fare. La prossima volta partenza da più in alto e arrivo al mare. Livello idrometrico, stazione di Venzone, nei tre giorni ha oscillato da 0,24 a 0,31. Local di riferimento: Sirio Tel. 328 154 7453. Viveri 2 pacchetti piadine 4 uova sode 1 pacchetto di oro saiwa 5 mele 6 barrette ai cereali 3 cetrioli 2 carote 2 litri di acqua 2 lattine di birra (33 cc.) 1 bustina thè La prima sera grigliata Materiale Tenda Salewa 2 posti Sacco a pelo leggero Materassino Giacca e pantaloni antiacqua 2 paia di pantaloni 2 magliette termiche 1 maglietta maniche corte 1 asciugamano 1 maglione di pile 1 cappello 2 paia di scarpe 1 pila 1 pala Coltello multiuso e pinza Canoa canadese Outrage X 2 palloni, punta e coda 2 corde da 5 m. 1 marsupio [...]

Laguna Veneta

Era da un po' di tempo che volevo tornare in laguna e rivisitare Venezia. L'ho accennato ai soci del Nido ed è stata scelta come data il 18-19. Mi dispiace non avere partecipato al raduno del Canoa club Novara. Primo giorno Ritrovo alle 6.00 di sabato 18 settembre 2021 alla sede del Nido nel parco caricato il pulmino partenza per Campalto, da Vigevano sono circa 330 km. Arriviamo alle 10.00, Sigfrido e Nicoletta ci stanno aspettando. Scaricate le canoa #canadesi e preparati i bagagli partenza per Torcello che raggiungiamo verso le 14.00. Sbarchiamo dietro alla cattedrale di Santa Maria Assunta. Dopo una breve visita al museo e chiesa di Santa Fosca ci dirigiamo per il pranzo alla Taverna tipica veneziana, ottimo pranzetto al self-service. Rimesse in acqua le canadesi, partenza per Burano. Arrivati a Burano percorriamo il rio della Giudecca, parcheggiamo le canoe su uno scivolo in prossimità della chiesa di San Martino e facciamo un giro per Burano. Burano è molto bella, vale la pena di visitarla. Rimettiamo in acqua le #canadesi e partiamo per Sant'Erasmo. Arriviamo verso le 19.00 e Patrizia ci stà aspettando sul molo. Dopo una buona doccia, andiamo a cena in un ristorantino vicino alla sede con vista sulla Laguna. Ovviamente cena a base di pesce. Secondo giorno Partenza da Sant'Erasmo alle 8.30 per Venezia. Il tempo non è bello, ma siamo fiduciosi. Costeggiamo l'isola di Sant'Andrea e la Certosa per arrivare all'arsenale. A questo punto abbiamo cercato di attraversare Venezia in direzione Campalto attenendoci [...]
X