Come attrezzare la canoa canadese

Come attrezzare la canoa canadese prospecteur della Esquif (tandem) per un viaggio di qualche giorno, per due partecipanti. Per prima cosa metto i palloni in punta e coda (dovrebbero esserci sempre). Due corde galleggianti da 5 m. una in punta e una in coda, in coda aggiunto una sacca da lancio con una corda da 20 o 30 m., in base alla larghezza del fiume.
In vita un marsupio con una corda da 20 metri.
Tappetino da mettere sotto il sedile per le ginocchia. Una spugna con sessola per asciugare e svuotare la canoa da eventuale acqua imbarcata. Tutto il materiale che si mette nella canoa và legato e assicurato.

Anche se la canoa è in grado di portare circa 380 kg. è sempre meglio portare meno materiale possibile. Il bidone da 55 litri (stagno) è perfetto perché resta in piedi e lo uso come cassa cucina.
Si possono usare zaini, sacchi tubo o borsoni, mi sono trovato abbastanza bene con il materiale della Amphibious.

le corde - prospector

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X